Un Centrotavola Pasquale e Creativo
fai da te

Con materiale a disposizione in casa e… tanta fantasia!

Per entrare nell’atmosfera della festa e magari per impiegare un po’ di tempo con i bambini, vi proponiamo un’idea per realizzare un fantasioso centrotavola pasquale, realizzato con oggetti che sicuramente avete in casa. Costo totale del materiale? Circa 4 Euro!

Materiale occorrente: salviette colorate, spaghetti, nidi di tagliolini, un palloncino, gomitoli di lana colorata, alluminio, erba di campo, forbici, cucitrice

Partiamo dalle salviette. Prendiamone una, la apriamo, la pieghiamo a triangolo, la ripieghiamo altre due volte su sé stessa per ottenere un cono, che fermiamo con la cucitrice alla base. Dobbiamo ottenere 4 coni.

Fissiamo assieme le 4 estremità dei coni con la cucitrice, per ottenere la base del nostro centrotavola.

Gonfiamo il palloncino e chiudiamolo con un nodo.

Prendiamo una piccola manciata di spaghetti e infiliamo alle due estremità i nidi di tagliolini, appoggiandoli sulla nostra base. Ripetiamo l’operazione e incrociamo sulla base, in modo che i nidi vadano a posizionarsi tra gli spazi dei coni.

Tagliamo 3 pezzi di alluminio di circa 60 cm l’uno. Ripieghiamo ogni pezzo per la lunghezza, in modo da ottenere tre strisce da circa 10 cm.

Erba: facciamo 4 mazzetti, spuntiamoli con la forbice se necessario. Per ogni mazzetto, infiliamo alcuni spaghetti e li fissiamo con lana colorata, facendo più giri e un nodino.

Prendiamo 1 striscia di alluminio e la infiliamo tra le salviette e il primo fascio di spaghetti; poi prendiamo una seconda striscia e la infiliamo tra il primo e il secondo fascio di spaghetti.

Posizioniamo al centro il palloncino e lo fasciamo con le strisce di alluminio, che verranno raccolte in alto e tenute assieme da qualche giro di lana colorata.

Con la terza striscia di alluminio creiamo un fiocco. Prendiamo una salvietta colorata, tagliamone un pezzo e creiamo un secondo fiocco, che fissiamo con lana colorata. Da un pezzo più piccolo di salvietta di altro colore, creiamo un terzo fiocco.

Prendete un altro mazzo di erba, posizionatelo con i fili a raggiera sul palloncino e fissate l’estremità con lana colorata.

Quindi aggiungete i tre fiocchi creati in precedenza, fissandoli sempre con lana colorata di diversi colori, che terrete più lunghi in modo che scendano sul palloncino.

Vi avanza un nido di tagliolini? Aggiungetelo sulla sommità del centro tavola, fissandolo con uno dei fili di lana tenuti lunghi.

Infine, infilate i mazzetti di erba sotto ai nidi di tagliolini, andando ad occupare gli spazi tra i coni di tovaglioli.

Ringraziamo la creativa Paola, titolare del Giardino Romantico, fioreria ad Abano Terme –  www.fioreriadiabano.it – che per l’occasione ha pensato ad una soluzione fattibile da tutti, quindi senza fiori recisi, né fil di ferro, né carte particolari.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!