È arrivato l’autunno, come preparare la pelle ai primi freddi?

Con l’arrivo dell’autunno le giornate si accorciano ed iniziano a diventare più fredde, mettendo alla prova la pelle che inizia a disidratarsi e a diventare secca. Quali consigli seguire per mantenere la pelle bella e idratata?

Innanzitutto, esfoliare la pelle è l’ideale per rimuovere le cellule morte depositate. Così facendo, l’efficacia nutriente delle creme è migliore. Applicare una crema nutriente sul corpo, almeno una volta al giorno, aiuta a ridurre i tagli cutanei e le ferite dei primi freddi.  Se parliamo, invece, di pelle grassa, sono favorevoli le creme oil-free (senza olio) che nutrono senza ungere.

Da non dimenticare, inoltre, forse la parte maggiormente esposta, le labbra. Il freddo, difatti, provoca, soprattutto per coloro che hanno una pelle sensibile, micro taglietti che oltre al fattore antiestetico possono causare bruciore. L’ideale è applicare un burro di cacao protettivo e nutriente.

Infine, le mani. Prendersi cura delle proprie mani è un must da seguire tutto l’anno. L’applicazione di creme nutrienti ed idratanti permette di avere delle mani sempre morbide e luminose.

E per chi ama Coccolarsi, da provare un trattamento esfoliante e idratante o un massaggio energizzante presso uno dei nostri Hotel Partner.