INAUGURAZIONE CASA MUSEO VILLA BASSI RATHGEB

Un sogno lungo quarant’anni

Apre al pubblico la casa-museo Bassi Rathgeb

Ci sono voluti quarant’anni per vedere realizzato il sogno.

Con la collezione di 600 opere donate da Roberto Bassi Rathgeb, la grande villa del 1500 fatta costruire ad Abano da Giovanni Antonio Secco, è pronta a trasformarsi in un polo culturale interattivo e multimediale, punto di riferimento regionale. La «Casa Museo Bassi Rathgeb» aprirà ufficialmente al pubblico con tre giorni di eventi e iniziative il 7-8-9 Dicembre. Saloni affrescati tra il Settecento e l’Ottocento, completamente ristrutturati, stucchi settecenteschi realizzati dalle maestranze veneziane e impreziositi dall’allestimento con le opere della collezione Bassi Rathgeb: mobili, armi, disegni, incisioni, dipinti, tra cui firme prestigiose come Tiepolo, Giovan Battista Moroni e Guido Reni. Del polo culturale, che si caratterizza anche per la multimedialità delle sale, farà parte anche la collezione di maschere del museo Sartori, che verrà trasferita nella Barchessa della villa e sarà visitabile dal 2019.

Nei medesimi ambienti sarà previsto un “corner” informativo dove i visitatori potranno “entrare” nel mezzo millennio di storia della Villa, dei suoi successivi proprietari e del professor Bassi Rathgeb, figura singolare di uomo di cultura.

Data evento

La «Casa Museo Bassi Rathgeb» aprirà ufficialmente al pubblico con tre giorni di eventi e iniziative il dal 7/12/18 al 9/12/18

Dove

Via E. Bernardi, 11, 35031 Abano Terme PD

Per informazioni

Comune di Abano Terme
Tel. 049 8245269
Email: museo@abanoterme.net