Dalla rivista Starbene tutto quello che si può curare alle Terme di Abano e Montegrotto Terme

Nel settimanale “Starbene” di Febbraio (n. 10) oggi parlano di noi.

Inalazioni e Fanghi il punto di forza del Bacino termale Euganeo di Abano e Montegrotto Terme.  Differenti strutture, dalle 3 alle 5 stelle, con propri centri termali interni per offrire agli Ospiti una particolare cura e personalizzazione nei trattamenti.

La storia e le potenzialità dell’acqua termale. Un’antica medicina naturale termale che grazie ai suoi plurimi impieghi, dai semplici bagni termali al fango, risolvono differenti patologie. Bronchiti croniche, tonsilliti redicivanti, otiti, malattie della pelle e dolori articolari solo alcuni dei disturbi che l’acqua termale può curare.

Come afferma il Dott. Umberto Carraro, nella rivista Starbene: “I fanghi, derivati dalle argille locali maturate con un metodo particolare, aiutano a controllare la sintomatologia dolorosa nelle fasi croniche della malattia favorendo una guarigione più rapida con un utilizzo inferiore di farmaci”.

Inoltre, la possibilità di effettuare questi trattamenti con la convenzione del Sistema Sanitario Nazionale. (Scoprite qui come accedere alle cure termali pagando solo il ticket sanitario https://www.abano.it/Terme_Salute/Medical-spa/ricetta_medica.aspx )

Da coniugare al benessere psico-fisico che l’acqua termale e la fango balneoterapia donano, i percorsi esperienziali nelle aree wellness fra stanza del sale, grotte, saune, bagno turco, geyser e molto altro.

Scoprire le proposte dei nostri Hotel partner di Abano-Montegrotto Terme per questi mesi dedicati al mondo del fango e al relax a 360°.