Pane fatto in casa: ricetta veloce alla portata di tutti

Il pane è il nostro alimento base quotidiano e per noi italiani è impossibile farne a meno.

Vi proponiamo una ricetta alla portata veramente di tutti, per non farsi mancare il pane in tavola e riuscendo il più possibile a restare a casa.

INGREDIENTI

500g farina (suggeriamo di utilizzare un mix di farina 00 e farina ai cereali)
250g acqua fredda
Olio evo qb (ca. 5 cucchiai da tavola)
2 cucchiai rasi di zucchero
1 pizzico generoso di sale
1 cubetto (25g) lievito di birra fresco
Opzionale ma consigliato: semi vari, qualche manciata a piacere

PROCEDIMENTO

Per prima cosa accendete il forno in modalità preriscaldamento (ca. 35°C).

In planetaria versare la farina, lo zucchero, il sale, i semi, l’olio (foto 1) ed azionarla a velocità moderata. Usate il gancio per impastare. Versare metà dell’acqua fredda (foto 2). Quindi inserire a pezzettini il lievito di birra (foto 3). Dopo qualche minuto, versare la restante acqua. Lasciare impastare finché il pane non si è ben amalgamato e non si attacca più alla ciotola. (foto 4)

Prendete uno stampo per torta o per plumcake e spennellate fondo e bordi con un po’ di olio d’oliva.

Trasferite l’impasto su una superficie di lavoro e lavoratelo delicatamente per un paio di minuti con le mani (foto 5). Quindi inseritelo nello stampo, occupando bene lo spazio (foto 6) e mettetelo nel forno.

Lasciatelo lievitare finché il suo volume non raddoppia, in genere ca. 2 ore (foto 7). A quel punto portate il forno a 200°C per 50 minuti.

A fine cottura lasciate riposare il pane pronto per una mezzoretta, affinché si raffreddi; toglietelo dallo stampo e trasferitelo su un tagliere in modo che si assorba l’umidità del fondo. Quindi avvolgetelo in un panno di cotone pulito, dove si manterrà fresco per qualche giorno (foto 8).

Consigli

  • la prossima volta che uscite di casa acquistate 3 o 4 chili di farina, possibilmente biologica. Non eccedete, perché questo è già il periodo delle tarme del cibo in dispensa e le farine la attirano. Questa scorta vi garantirà comunque pane fresco per qualche settimana!
  • Il lievito di birra fresco si trova nel banco frigo, lo trovate in confezione da 2 cubetti. Appena rientrate a casa mettetelo subito in frigo!
  • Semini: ci sono mix di semi in commercio per pane e insalate, ma potete optare per una variante unica tipo i semi di zucca, oppure pezzetti di noce, a piacimento. Usateli, danno quel “crunch” in più che piace al palato.

Mi presento, sono Elisa del team di Abano.it e sono un’incapace in cucina. Se riesco a prepararlo io, può veramente riuscirci chiunque!! 😊

Foto 1

Foto 2

Foto 3

Foto 4

Foto 5

Foto 6

Foto 7

Foto 8

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!